Attore per caso, per un giorno.

Inizio fuori

Attore si, un po’ sui generis, ma non per caso. Un regista aveva bisogno di un personaggio, io, che potesse fare diverse cose al buio. E così mi ha contattato e abbiamo fatto questo cortometraggio in casa mia. Tutto divertente! Nessun copione reale: non dovevo proferire parola, solo fare gesti estremamente naturali.

Predominio dell’immagine.

Foto della ripresa
In attesa

Siamo assediati e bombardati dalle informazione, veicolata in massima parte dalle immagini. Video e immagini sono esplicite, credo anche troppo, sono vivide e fanno appello alle nostre emozioni: come certe foto di naufraghi delle carrette degli emigranti che fanno il giro del mondo. Nel film, faccio diverse cose molto semplici al buio e le immagini sono buie appunto, e si cerca di evocare, anche attraaverso i rumori certi moti inconsci. L’odore dei pop korn che affiora alla mente all’udire lo scoppiettio dei chicchi di mais. E ancora al profumo del dopobarba che viene in mente quando lo apro. Certo che se fosse stato ripreso alla luce avrebbe rivelato tutto senza dare nulla alla nostra personale immaginazione e avrebbe magari avuto maggior fortuna. Stimolare la nostra fantasia però credo che sia la Sfida. Ecco perchè la lettura di un buon libro può essere più educativa e benefica per noi. Possiamo fruire del libro, delle parole che descrivono attivamente, partecipandoo. Davanti alla televisione ci rilassiamo, anche troppo, e assistiamo passivamente a ciò che ci viene propinato.

Premiazione

Il film è stato presentato ad una rassegna e ha ricevuto anche un premio. Non entro nel merito del film, molto lontano dai canoni filmici tradizionali; Mi piace ribadire alcuni concetti che sono stati l’oggetto delle conversazioni in preparazione del cortometraggio.Il tentativo di far emergere gli altri sensi: tatto, olfatto, udito e gusto. Mi piacerebbe, ad esempio, creare una storia con i rumori per poi vestirla con le immagini, anzichè il contrario come è solitamente. Il fatto che si può trovare appagamento anche se le cose si percepiscono più che si vedano. Il tentativo a mio avviso, è apprezzabile e ne è valsa la pena.

Annunci