Polpette di alici: obbiettivamente super buone.

Abbiamo fatto questa ricetta che è presente in tutti i suoi passaggi sul canale youtube e ci è piaciuta particolarmente. Diciamo che ha gli stessi ingredienti delle alici al beccafico ma sono molto più semplici da realizzare. Per questo moitivo ne consigliamo vivamente la realizzazione.

La ricetta:

ottime per aperitivi , secondi e per far gustare il buon pesce azzurro.
Ingredienti: 500 gr di alici già pulite private di testa e lisca, 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato, 50 gr di pecorino romano grattugiato, 60 grammi di pane secco grattugiato, 2 uova intere, 1 spicchio d’aglio, 2 rametti di prezzemolo un rametto di menta (10 foglioline), scorsa grattugiata di un limone, un po’ di pepe macinato un pizzico di sale qb.
Panatura con altro pane secco grattugiato (circa 70 gr).
Frittura in olio di arachidi.

queste melanzane imbottite evocano bei ricordi.

Oggi nel mio canale youtube ho pubblicato una delle innumerevoli ricette di melanzane ripiene, molto buone ed estive. Il gusto di queste melanzane però mi fanno tornare indietro nel tempo. Sarà il profumo, il sapore! sappiamo che le fragranze soprattutto, sono strettamente connesse con i ricordi del passato lontano: il profumo del pane per esempio. Ecco che il cibo suscita emozioni.

Il mare e i piknik

Allora non si andava al ristorante, eravamo 3 famiglie e 6 o 7 bambini. Si preparavano nelle famiglie il giorno prima, sontuosi panini con carne impanata, melanzane al forno e si riempivano borse col ghiaccio. Le auto erano senza aria condizionata e i sedili in finta pelle. Dopo il bagno, si cercavano pinete o un po’ di ombra e questi panini venivano distribuiti. Tutto più semplice.

Nella cucina di mia mamma: una playlist di successo.

Ho sempre invidiato chi sa cucinare davvero! La considero una abilità creativa che, talvolta può diventare arte. La cucina poi è il luogo più accogliente della casa: il posto dove ti rifugi, dove assapori le creazioni culinarie, il luogo dove abbandonare temporaneamente gli affanni quotidiani. Il luogo dove inizi la giornata, dove ti ristori la sera prima del riposo notturno. ,,

Non potendo creare dietro ai fornelli, manovrare teglie, sono diventato un amante della buona tavola, badando alla qualità dei singoli ingredienti.

Cucina e YouTube.

Da qualche anno curo un canale YouTube nel quale faccio i tutorial sulla tecnologia, rivolta spesso alla disabilità. Un argomento di nicchia, completamente lontano dalla cucina. Ho scelto però, nonostante se ne sconsigli completamente la strategia, di non dedicare il canale ad argomenti specifici, questo perché, secondo me, una persona non dovrebbe curare solo un aspetto. La specializzazione troppo spinta e secondo me un limite di questi nostri tempi, piuttosto che un aspetto positivo. Per questo, ho chiesto a mia madre, valente cuoca non di professione, ma ancora meglio di passione, di aiutarmi a creare una playlist nell’ambito del mio canale dedicato esclusivamente alle sue ricette più importanti.

Ecco la playlist aggiornata.