Everything is touch… but YOU don’t touch!

una terra di mezzo

Nell’epoca del “tutto touch” noi umani non sappiamo più TOCCARE. Sembra almeno emerga questo a sentire le ultime notizie… Siamo sempre più simili (o vorremmo esserlo!) a re Mida, che toccando trasformava in oro, in ricchezza, in accumulo… se una cosa (persona!?) non siamo interessati a farla “nostra”, allora non vale la pena toccarla, possiamo lasciarla in mare, o per terra o dovunque si trovi purché non faccia “touch” con la mia vita. Se una cosa (persona!?) non ci ottiene un certo guadagno o privilegio, se la sua vicinanza non ci dà prestigio, don’t touch! Per non parlare di chi “touch_andoci” può addirittura rischiare di mischiarsi con la nostra genetica, perché tutti sanno che si inizia da una stretta di mano e poi la nostra identità, DNA, cultura vengono inesorabilmente conquistate… e pensare che era solo una stretta di mano! Dunque, più prudente “don’t…

View original post 286 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.