Un primo sguardo al computer del futuro

Il mio viaggio

Con l’aiuto di Map Project Office e Universal Design Studio, Q System One di IBM è progettato per il futuro dell’informatica. Ed è molto bello.

Il computer su cui stai leggendo questo momento utilizza il codice binario, una serie di uni e zeri che lavorano insieme per tradurre i comandi umani in una lingua che il computer può capire. Ora, un modo completamente diverso di pensare all’informatica che è in circolazione da decenni è all’apice dell’essere realizzato. Invece di uni e zeri, questo tipo di computer usa un nuovo linguaggio in cui ogni bit quantico, chiamato un qubit, può diventare contemporaneamente uno e zero allo stesso tempo. Ciò significa che potrebbe  risolvere problemi matematici molto complessi con cui i computer moderni sono soggetti, come quelli che sono alla base della sicurezza di Internet.

L’informatica quantistica è ancora in fase sperimentale, ma al Consumer Electronics Show di Las Vegas, IBM ha rivelato  quello che sta chiamando il sistema…

View original post 803 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.