ci fidiamo ciecamente dell’apparenza

Ribloggando, prima di rifugiarmi a letto per non peggiorare l’influenza, rifletto sull’apparenza. Mi domando perchè abbiamo bisogno di mettere l’etichetta, come potremmo fare per il sale o lo zucchero. Ok, il caffè col sale sarebbe terribile ma, per le persone! Per quale motivo un vestito, una faccia dall’aspetto curato dovrebbe indurci a pensare che quella persona sia intelligente, interessante e soprattutto degna di fiducia. Siamo così sicuri del nostro intuito! ci caschiamo sempre. Paradossalmente in questo caso mi viene da dire: “per fortuna non ci vedo” e quindi sono lento a giudicare; non mi basta stringere la mano, parlarci, ascoltarlo brevemente. Ho bisogno di più tempo!

Grazie se commenti.