Amazon: entro il 2030 spedizioni sostenibili

The Greeny News

A quanti di noi sarà capitato di acquistare oggetti online? Semplice, facile, veloce. O meglio, veloce in base ovviamente al tipo di spedizione che il sito offre.

Perché nel mondo del consumismo odierno, vogliamo tutto e subito, non immaginando le dirette conseguenze.

È facile però comprendere quanto l’acquisto di prodotti provenienti dall’altra parte del globo possa essere inquinante per il pianeta, al pari di mettere nel carrello alimenti oltreoceano.

Lo ha capito perfino Amazon, il colosso dell’e-commerce famoso nel mondo per la sua celere spedizione prime.

[ Le emissioni prodotte dalla spedizione Amazon Prime stimate da 350Seattle.org : per bilanciarle, sarebbe necessario piantare 495 milioni di alberi fatti crescere per 10 anni ]

Jeff Bezos (amministratore delegato Amazon.com) nelle sue più recenti dichiarazioni ha detto di impegnarsi a rendere ‘pulite’ (ovvero a zero emissioni nette) il 50% delle sue consegne entro il 2030

View original post 156 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.